Vice Sindaco

 

Angelo Gangi

 

Il Vice Sindaco coadiuva il Sindaco nelle funzioni ad esso assegnate dalla Legge e dallo Statuto e particolarmente nel ruolo di interprete degli indirizzi di politica amministrativa del Comune, di promozione e di coordinamento dell'azione dei singoli Assessori.
Il Vice Sindaco è preposto ad assumere la decisione di stare in giudizio, di cui all'art. 32 bis comma 2 dello Statuto comunale, in caso di assenza o impedimento del Sindaco.
Al Vice Sindaco è in particolare affidata la sovraintendenza dei programmi di intervento afferenti all'area dei Servizi sociali. Allo stesso sono delegate le funzioni di tutore e curatore nei casi deferiti alla competenza del Sindaco.
Allo stesso Vice Sindaco vengono altresì delegate le funzioni di Ufficiale di Governo per i Servizi Demografici e Militari e la Presidenza della Commissione Elettorale comunale e della Commissione per l'aggiornamento degli elenchi dei Giudici popolari.

 

 

torna all'inizio del contenuto