Contatti

pec
mail
telefono

 

Galleria foto

foto gallery

 

Area riservata

pec

Posta Certificata

mail

Posta Istituzionale

firma digitale

Firma Digitale

modulistica

Modulistica interna

rilevazione presenze

Rilevazione presenze
ambientaAmbiente

 

Lettera al Presidente della Regione per la crisi idrica

Al Presidente

della Regione Calabria

On. Mario Gerardo Oliverio

88100 CATANZARO

 

         

 

24 Giugno 2017

Prot. n.9832

 

 

Oggetto: Crisi idrica.

 

Egregio Presidente,

la crisi idrica che in questo periodo, nostro malgrado, investe in modo allarmante la mia Comunità, la nostra Regione e gran parte del Paese, è motivo di profonda preoccupazione.

Come Sindaco avverto il peso di una difficile ed oltremodo complessa situazione che, se non affrontata sinergicamente e con tempestività, potrebbe assumere esiti inimmaginabili nei Territori da noi amministrati, anche per effetto dei ritardi accumulati nel corso degli ultimi decenni in termini di programmazione, prevenzione e realizzazione di nuove ed adeguate politiche di approvvigionamento.

Rischierei, inoltre, di essere banale se volessi sottolinearLe l’importanza dell’acqua, quale bene primario, per la vita delle persone e per determinati settori strategici della nostra già fragile economia, mi riferisco all’agricoltura, per non parlare delle ricadute negative in ambito sanitario.

Non a caso, in queste ore, il Governo nazionale ha firmato il Decreto per lo stato di emergenza dovuto alla crisi idrica nella Regione Emilia Romagna ed a breve dovrebbe concludersi l’istruttoria che permetterà di emanare le deliberazioni necessarie sulle misure straordinarie ed urgenti da adottare.

Sento oltremodo di condividere ampiamente il suo appello: “imparare a economizzare l’acqua e gestire con maggiore efficienza le risorse disponibili” con il quale ha allertato le Prefetture per la convocazione, immediata, di un Tavolo Tecnico previsto per lunedì 26 giugno.

Con l’occasione ritengo, tuttavia, opportuno segnalarle la necessità che venga istituita nell’immediato una task-force permanente per gestire le emergenze e che la costituenda AIC (Autorità Idrica della Calabria) possa finalmente partire per svolgere le funzioni di programmazione, organizzazione e controllo sull’attività di gestione del servizio idrico.

 

Certo di un Suo autorevole intervento, porgo

Cordiali  saluti,

 

 

 

Il Sindaco di Castrolibero

F.to Giovanni Greco

regione calabriacastroliberoprovincia di cosenza

Comune di Castrolibero Via XX Settembre 87040 Castrolibero (CS)

Centralino 0984/858011 - P.I. 00352800783 - C.F. 80003730787

IBAN: IT 80 W 03067 16202 000000010460

Banco Posta: IT 52 D 07601 16200 000014824874

Posta Elettronica Certificata: protocollo.castrolibero@asmepec.it

Codice Catastale C108 - Codice iPA  c_m202

Accesso civico - Note legali  - Pubblicità legale - Privacy

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.259 secondi
Powered by Asmenet Calabria